«

»

Regione Lazio, Agenzia Regionale del Turismo – Vinto il progetto Borgo Marinaro di Nerone

Competenze e nuove risorse per la realizzazione del ”Borgo Marinaro di Nerone”:  il progetto realizzato da Omniares Communication che mira a far convivere le due anime della città in una nuova ottica rafforzandone l’identità e la riconoscibilità in Italia e all’estero
Con il progetto “Il Borgo Marinaro di Nerone” presentato in risposta all’ Avviso Pubblico per i Comuni sui Borghi del Lazio dallUfficio Europa, inaugurato a gennaio scorso, si punta su un nuovo posizionamento strategico della città attraverso una comunicazione integrata che punta sul digitale.
Nel 2017, proclamato l’Anno dei Borghi dal Ministero dei Beni e delle attività culturali e del turismo, dopo aver appena conquistato la bandiera Blu, sta lavorando per diventare il Borgo Marinaro del Litorale pontino dove le antiche tradizioni marinare si fondono con la storia, l’arte e la bellezza del paesaggio. “Un successo dell’amministrazione ma un grande obiettivo che potremo raggiungere solo condividendolo con le realtà imprenditoriali del territorio ”  dichiara il sindaco Luciano Bruschini.
Queste le principali azioni previste all’interno del progetto : l’installazione di un Infopoint  turistico nel centro cittadino,  una segnaletica e cartellonista coordinata che guiderà  il turista nel suo percorso all’interno del borgo marinaro e l’inaugurazione del “cammino della cultura” dove il turista troverà guide virtuali che gli illustreranno storia , opere d’arte , tradizioni culinarie legate al pesce.
Non mancheranno azioni specifiche dirette allo sviluppo dell’intersettorialità: i settori del commercio, della pesca, della ristorazione e dell’artigianato locale saranno coinvolti a breve dal team di progetto per disegnare insieme le azioni di marketing territoriale da sviluppare per la promozione del borgo.
Il progetto intende raccontare la città e il territorio su base tematica attraverso nuovi itinerari storico archeologici ed enogastronomici creati all’interno del borgo   in grado di delimitarne i confini,   interpretarlo  e riproporlo valorizzandone il patrimonio storico archeologico  e le peculiarità gastronomiche  in relazione alle attuali esigenze del   turista.
Esso si sviluppa enucleando le principali risorse culturali del sistema locale in modo che esse diventino le tappe di un unico percorso storico archeologico attraente e riconoscibile per il turista italiano e straniero