«

»

1000 occhi sulla città

Il progetto “Mille occhi sulla città – Vivere sicuri si può” è stato ideato per dare una risposta mirata alle esigenze di cittadini ed imprese in termini di sicurezza, attraverso un approccio innovativo alle problematiche della sicurezza urbana e lo sviluppo di importanti sinergie tra istituzioni, enti pubblici e privati ed associazioni.

Il tema della sicurezza vive oggi un momento di significativa rilevanza sia in prospettiva sociale sia a livello del singolo individuo. Chiunque si trovi in una situazione di pericolo, ha la necessità di ricevere tempestivamente un aiuto e/o intervento immediato per tutelare la propria incolumità

Il progetto, con l’obiettivo di aumentare il senso di sicurezza percepita dei cittadini, ha puntato sull’innovazione tecnologica, sul coordinamento sinergico con le forze dell’ordine e su un’ adeguata strategia di comunicazione.

E’ stata prevista una soluzione in grado di raggiungere livelli di sicurezza personale elevati in virtù della migliore combinazione tecnologia / servizio, che si basa sull’utilizzo di un dispositivo tecnologico per la sicurezza d’avanguardia, Petra e su un’efficace attività di coordinamento tra istituti di vigilanza e forze dell’ordine per un pronto intervento sul territorio in caso di emergenza.
Contemporaneamente si è puntato su una strategia di comunicazione efficace rivolta ai cittadini e su un più efficace coordinamento delle forze dell’ordine sul territorio nelle aree più a rischio della città oltre che sull’intervento degli Istituti di vigilanza a supporto delle forze dell’ordine .
Molti i partners ed i sostenitori del progetto, tra i quali Synaps Tecnology , azienda con elevato know how nel settore delle nuove tecnologie e l’Istituto di Vigilanza Italpol che si è distinto per un servizio efficace e tempestivo in grado raggiungere livelli di eccellenza.